Carmine PucinoIn questa pagina parlo un po’ di me, della mia vita privata, delle mie passioni, dei miei interessi. Niente di strettamente collegato al lavoro, ma più che altro un modo per presentarmi e ringraziarti di essere passato sul mio blog!

Mi piace definirmi un consulente SEO o meglio, un uomo del web, prestato momentaneamente all’economia.

Già, proprio così, mentre mi laureavo in economia e pensavo a quale dovesse essere il mio futuro, decisi che non sarei stato dietro a una scrivania a compilare modelli 730. Niente Partita Doppia o calcolo ISEE, mi vedevo in altro modo.

Così ho pensato di affidarmi all’istinto e seguire le mie passioni (il Marketing e la scrittura). Con un occhio al mondo che verrà! Mi piacciono le novità, tutte le novità, perché sono una persona curiosa e credo che la curiosità sia il sale della vita, aiuti a sviluppare dei processi di comprensione più profondi. Forse grazie alla mia curiosità sono stato affascinato dal modo di internet sin dagli albori della sua diffusione massiva, e l’ho interpretato come una possibilità piuttosto che una minaccia.

L’invito a sperare è sempre invito a ignorare, non spera chi conosce.

Tutto ebbe inizio con questo bellissimo pensiero di Alberto Asor Rosa che pone l’accento sul potere della conoscenza, la cui naturale prosecuzione, a mio avviso, dovrebbe essere questa: Chi conosce, agisce!

Ho agito, e tutto il resto è venuto da se. Una tesi di laurea in Digital Marketing, l’incontro illuminante con Francesco Margherita e la SEO.

Ora mi trovo ugualmente seduto a quella scrivania, fisso lo schermo di un computer almeno dieci ore al giorno ma non avverto il peso dei rimpianti, di quello che “sarebbe potuto essere e non è stato”. Oggi posso dire di essere una persona felice, perché in un mondo in cui il lavoro è diventato un problema bisogna sapersi reinventare. Niente di meglio se lo si può fare seguendo il proprio cuore.

Le mie passioni

Non penserai mica che sto tutto il tempo attaccato al pc con gli occhi gonfi e la schiena a pezzi (anche se la schiena comincia ad essere un problema).

Nel mio tempo libero mi piace stare all’aperto, guardarmi intorno per ammirare le meraviglie della Terra, e fotografarle.

Non sono un grande sportivo ma amo lo sport. Non potrei fare a meno del calcetto settimanale e della Juve domenicale. Ecco, tirare in ballo la Juve è decisamente un ottimo modo per farsi degli amici.    Ma lo dicevo prima: al cuor non si comanda.

Adoro leggere. Leggo di tutto, specialmente se scritto bene. Che goduria Il nome della rosa! Le parole possono distruggere il mondo, o salvarlo. Non esiste problema che non possa essere creato o risolto con il dialogo e la comprensione fra esseri umani, quindi con la parola.

Forse è per questo che mi piace così tanto strapazzare queste benedette lettere e mischiarle per farle diventare idea, emozione, roccia su cui costruire il rifugio dei miei pensieri.

…..ora alzatevi spose bambine

che è venuto il tempo di andare

con le vene celesti dei polsi

anche oggi si va a caritare

e se questo vuol dire rubare

questo filo di pane tra miseria e sfortuna

allo specchio di questa kampina

ai miei occhi limpidi come un addio

lo può dire soltanto chi sa di raccogliere in bocca

il punto di vista di Dio…..

La musica, già. Dimenticavo la musica. Mi piacciono le poesie capaci di cavalcare un pentagramma, aggrappandosi qua e là ad un Sol, per non cadere nella semplicità colta di una recitazione.

Credo sia tutto. Anzi no. Per conoscerci fino in fondo devi sapere che sono anche un appassionato di politica. Ma non per difendere questa o quella bandiera, semplicemente perché mi piace l’idea di conoscere chi, come e cosa decide per il mio futuro. Chi conosce, agisce!

Perché InChiaveSeo?

La risposta è molto semplice. Potrei banalizzarla dicendo che c’è un mondo, là fuori, che aspetta di essere ottimizzato.

Proverò a guardare la realtà che mi circonda in chiave SEO appunto, ragionando su questo mondo affascinante in termini di tassonomie, archivi, tag, struttura, contenuti, link, user experience; ma soprattutto cercando di capire con quali occhi Google osserva quella stessa realtà e la ripropone agli utenti sulla base di una specifica query.

Cosa posso fare per te

Questa è la mia pagina contatti. Non esitare a scrivermi o a chiamarmi se hai bisogno di qualcosa. Che si tratti di un consiglio, una richiesta d’aiuto o una consulenza. Cercherò di risponderti nel più breve tempo possibile. Grazie!